Generalmente si dice che a Milano di bello c’è solo il treno che porta a Roma, ma se in tasca hai il biglietto per l’unica data italiana di Moderat all’Alcatraz, anche Milano non ti sembra poi così male, in prospettiva.

ore 15.45 - Alla stazione Tiburtina c'è un sole che abbronza. E lo prendi come se fosse l'ultima volta che potessi.

ore 15.45 – Alla stazione Tiburtina c’è un sole che abbronza. E lo prendi come se fosse l’ultima volta che lo vedi.

Dalla Lombardia intanto  arrivano le prime voci sul fatto che il concerto inizierà puntualissimo, pare alle 21, e che sì, i Modeselektor faranno un aftershow al Dude.

Nel frattempo alle mie spalle passano Frecciarossa come se fossero metro, ma io attendo orgogliosamente la concorrenza di Italo Treno.

frecciarossa

Lasciata la stazione alle spalle finalmente sale addosso l’attesa che fino a quel momento non avevo ancora ben maturato. Il dado è tratto, mancano 4 ore al concerto e 3 di viaggio. Un ritardo potrebbe risultare FATALE. Così come fatale avrebbe potuto essere il viaggio della signora quì sotto, o forse lo è stato, non lo so… Parliamone:

Sarei un mostro nel pubblicare questa foto se prima non precisassi che sulla bacheca Facebook del figlio (o del genero, bhò) che gli sedeva davanti,  ne è stata condivisa una praticamente identica ed a giudicare dai commenti letti ad alta voce con uno spiccato accento campano a tutta al carrozza n.8, pare che abbia riscosso anche un certo successo di like. La signora in questione per la cronaca non ha fiatato per tutto il viaggio, anzi, non ha proprio mai cambiato espressione fino a Milano Rogoredo dove sono scesi.

Porta Garibaldi invece è la mia destinazione finale! Non fa freddo, non c’è nebbia, abbasso i luoghi comuni, Milano è bellissimaaa!!!

Si posano trolley e sciarponi pesanti inutili per volare verso l’Alcatraz, dove alle 20.45 il warm up è già bello che iniziato.

Ore 21.15, giù le luci, si comincia

moderat_1

Sul concerto che dire… Apparat resta l’anima vocale  ed introspettiva del progetto, Modeselektor quella più ritmica. Hanno suonato principalmente l’ultimo album (II) che sa trasportare. Tra i miei pezzi preferiti Gita e Last Time.  Poche reinterpretazioni ed improvvisazioni, ma l’impianto spigneva ed i bassi (molto bassi) colpivano. Le animazioni dell’illustratore Charles Burns perfette con la serata, ma avrebbero potuto essere sfruttate meglio, quantomeno per le dimensioni. Lui nello specifico comunque resta un grande.

Il saluto romano a Milano

Il saluto romano a Milano

Ore 23.15 cala il sipario e parte il fugone: prima verso il guardaroba, poi chi verso il Dude per l’aftershow dei Modeselektor, chi verso imprecisate feste in Moscova…

Il 98% dei presenti in sala era di Roma... che e' un po' come mangiare la Barilla a Londra

Il 98% dei presenti in sala era di Roma… che e’ un po’ come mangiare la Barilla a Londra

– Promemoria per l’estate 2014: bere piu’ cocktail a base di cetriolo –

Si fa una certa… e se al Dude ormai non c’e’ trippa pe’ gatti, spiccetti li rimediamo al Cox, dove si chiude la serata.

DAY 2

Ho letto che a Milano a Febbraio, su 28 giorni, 20 sono stati di pioggia. Di sicuro il 23 Febbraio rientra tra gli 8 fortunati.

cielo_milano

Il bello di conoscere una Cicerona romana a Milano (tra l’altro bravissima architetto del paesaggio, seguitela!) sta nei consigli che ha da vendere su dove pranzare…

Promossissimo e perfetto per un pigro pranzo domenicale! E per poco non c’è scappato il selfie con Jo Squillo. Gia’ perché in quel weekend si era in piena Fashion Week, e non mi spiego come non l’abbia notato prima! Perché va bene che a Milano l’acchitto è un must, ma gli strani personaggi che continuavo a vedere in metro non potevano essere la normalità…

Perche' fare la fashion week cosi' vicina a carnevale...? Il confine a volte diventa troppo labile

Perche’ fare la fashion week cosi’ vicina a carnevale…? Il confine a volte diventa troppo labile

Prima di risalire sul treno del ritorno ho il tempo non solo di una merenda squisita, ma anche la fortuna di condividerla con due amici che non vedevo da una vita.

Pave'. Un posto dove tornare assolutamente!

Pave’. Un posto dove tornare assolutamente!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...